Chi siamo

Un giornale trimestrale interamente dedicato alla nostra terra, alle sue tradizioni, alla lingua parlata nelle diverse coniugazioni dialettali. Siamo lo spirito che nasce dalle radici degli alberi che coprono le nostre valli ed i nostri monti, ammantano i colli e si spengono negli alti pascoli dove uomini duri come le loro montagne, seppero crescere e selezionare animali da allevamento, piegarono una terra selvaggia a donare frutti e le pietre a fornire le materie prime per forgiare gli strumenti di lavoro. Siamo i paladini di una memoria che si stava estinguendo e che solo da pochi anni Ŕ stata riscoperta e rivitalizzata per essere tramandata alle generazioni future. E come tutti i paladini cerchiamo di ergerci a difesa dei valori pi¨ profondi, di una cultura che Ŕ nata dalla commistione di culture di origine celtica con quella romana per crescere nel medioevo e fiorire nel risorgimento regalandoci opere artistiche ed architettoniche di inestimabile valore e che Ŕ nostro compito conservare e valorizzare facendole conoscere. Infine siamo il soffio della natura che Ŕ portato dal vento su queste nostre meravigliose terre del nordovest, una natura che ci prega di prenderci cura di lei salvandola da chi la vede solo come fonte di ricchezza e non come la madre di noi tutti.

Questo Ŕ quello che cerchiamo di essere riunendo un gruppo di persone accomunate da questi interessi e che desidera divulgare ed accrescere la conoscenza. L'Araldo ha una redazione in cui chiunque desideri recare un apporto Ŕ il benvenuto, con l'unica condizione che questo apporto sia inerente agli argomenti cari al nostro gruppo.

Per una scelta editoriale, visto che il giornale Ŕ il frutto del lavoro di volontari ma la stampa costa, il nostro trimestrale Ŕ disponibile solo sottoscrivendo l'abbonamento annuale di 30,00 mentre sul sito sono pubblicati esclusivamente gli editoriali e sulla pagina Facebook gli interventi e le fotografie dei lettori.

Per sottoscrivere l'abbonamento si riporta qui di seguito dalla scheda dell'Associazione. Selezionare l'immagine per aprirla a schermo intero

Chiunque desideri pubblicare un articolo o un saggio breve sull'Araldo, pu˛ spedirlo alla nostra redazione per posta elettronica all'indirizzi araldopiemontevalleaosta@gmail.com o contattandoci telefonicamente al numero della sede di Torino 011.781983 possibilmente alla mattina dal lunedý al venerdý.

 

 

 

HOME PAGE Chi siamo   Abbonamento / Associarsi   Contattaci   Le Associazioni   Casa Editrice          

L'Araldo del Piemonte e della Valle d'Aosta - via Nazario Sauro 44 - 10093 - Collegno (TO) tel. 011781983 e-mail: araldopiemontevalleaosta@gmail.com